Contattaci

I nostri esperti vi ricontatteranno per darvi maggiori informazioni.
Per favore, utilizzare il seguente modulo per richieste, suggerimenti o per inviarci il tuo feedback.

Nome (obbligatorio)

E-mail (obbligatorio)

Telefono (obbligatorio)

Città (obbligatorio)

Cosa coltivi?

Quanti ettari?

Messaggio

Clicca il quadrato per accettare e poi su invia

Autorizzo espressamente il trattamento di questi dati personali a scopo di contatto, ai fini dei servizi forniti o ai fini della comunicazione di prodotti e servizi di Tradecorp, in conformità con i termini e le condizioni dell'Informativa sulla privacy e la protezione dei dati disponibili all'indirizzo www.tradecorp.it. Sono a conoscenza del fatto che posso esercitare i miei diritti di protezione dei dati, inclusi i diritti di informazione, accesso, consultazione, rettifica, opposizione al trattamento o cancellazione, entro il normale orario lavorativo, tramite contatto con l'ufficio Protezione dati di Tradecorp, via e-mail TutelaDiDatiPersonali @ tradecorp.sapec.pt

Contacts

Tradecorp - Italia & Sud-Est Europa

  • Tradecorp Italia
    Via Della Corte n. 8/a
    Calderara Di Reno
    Bologna 40012
    Italy
  • + 39 3406823197
  • + 39 051725261

Corriere della Sera: Tradecorp Naturalmente al fianco degli agricoltori

All’interno dell’inserto “Economia” nella rubrica “Imprese 4.0” il Corriere della Sera pubblica un’intervista al Country Manager Italia Dott. Raffaele Berardi dove vengono approfonditi i pilastri chiave su cui si basa il gruppo Sapec Agro Business di cui Tradecorp è parte, pilastri che hanno permesso una costante crescita  negli ultimi dieci anni.

Tradecorp è leader internazionale nella nutrizione delle colture grazie alla produzione di prodotti d’alta qualità e di servizi in grado di valorizzare il difficile lavoro degli agricoltori . Alla base c’è una filosofia genuina quanto la terra. Una filosofia che si basa su innovazione, efficienza e sostenibilità. Ecco perché il gruppo spagnolo – nato nel 1985 da una società familiare, inglobata nel 2000 dal gruppo Sapec agro e acquisito poi diciassette anni più tardi dal Bridgepoint – investe il 5 per cento del proprio fatturato nella ricerca.”

Leggi l’intero articolo