Contattaci

asdsadaI nostri esperti vi ricontatteranno per darvi maggiori informazioni.
Per favore, utilizzare il seguente modulo per richieste, suggerimenti o per inviarci il tuo feedback.

    Di cosa ti occupi?
    AgricoltoreTecnicoRivenditoreAppassionato

    Nome / Azienda agricola

    Email

    Telefono

    Città

    Colture interessate?
    FrutticoleEstensiveOrticoleViteColture protette

    Quanti ettari gestisci?
    0-55-1010-30oltre 50

    Scrivi come possiamo aiutarti

    Clicca il quadrato per accettare e poi su invia

    Autorizzo espressamente il trattamento di questi dati personali a scopo di contatto, ai fini dei servizi forniti o ai fini della comunicazione di prodotti e servizi di Tradecorp, in conformità con i termini e le condizioni dell'Informativa sulla privacy e la protezione dei dati disponibili all'indirizzo www.tradecorp.it. Sono a conoscenza del fatto che posso esercitare i miei diritti di protezione dei dati, inclusi i diritti di informazione, accesso, consultazione, rettifica, opposizione al trattamento o cancellazione, entro il normale orario lavorativo, tramite contatto con l'ufficio Protezione dati di Tradecorp, via e-mail TutelaDiDatiPersonali @ tradecorp.sapec.pt

    Contacts

    Tradecorp - Italia & Sud-Est Europa

    La risposta è nelle nostre mani

    Tradecorp, azienda globale specializzata nella biostimolazione e nella nutrizione sostenibile delle colture, lancia “La risposta è nelle nostre mani”, una campagna aziendale volta ad affrontare le sfide globali, a trasformare la produzione alimentare attraverso un miglioramento sostenibile dell’agricoltura, collaborando per sradicare la fame, raggiungere la sicurezza alimentare e migliorare la nutrizione in tutto il mondo.

    L’innovazione nei prodotti, la collaborazione e la digitalizzazione sono al centro della strategia di Tradecorp per consentire un’agricoltura equilibrata e sostenibile.

    “In Tradecorp siamo determinati ad essere parte della soluzione alle sfide presenti e future del mondo. Nutrire equamente la popolazione in crescita, proteggere la salute delle persone e preservare l’ambiente è una priorità condivisa che deve essere affrontata collettivamente e deve creare valore per tutti gli attori del settore”, spiega José Alfredo García, Chief Operating Officer, Bionutrition di Rovensa.

    Il mondo di oggi sta affrontando un rapido cambiamento climatico, che si traduce in un graduale aumento della temperatura media della Terra. Ciò influisce drasticamente sui sistemi naturali, causando una perdita di biodiversità e un degrado degli ecosistemi. Inoltre, i dati delle Nazioni Unite mostrano che ci troviamo di fronte al paradosso di una popolazione globale che invecchia e che, allo stesso tempo, registra il più alto numero di giovani della storia. Questo cambiamento sociologico ha un impatto diretto sulle modalità di produzione dei beni e sull’attuale panorama economico. Anche l’agricoltura deve affrontare le sue sfide come settore. Non solo consuma il 70% dell’acqua mondiale (Fondazione Aquae), ma la crescente popolazione globale si affiderà ad essa per il proprio sostentamento. Secondo le Nazioni Unite, entro il 2050 vivranno sulla Terra 9 miliardi di persone, che diventeranno 11 miliardi entro la fine del secolo.

    Tradecorp ha deciso di affrontare questo problema e di fare un passo avanti nella sua strategia di innovazione lanciando questa campagna. “La risposte è nelle nostre mani”, è destinata a ridefinire il modello di business del settore e a promuovere una produzione agricola sostenibile. La missione dell’azienda di nutrire equamente una popolazione in crescita, proteggere la salute delle persone e preservare l’ambiente, diventando al tempo stesso il miglior partner per i coltivatori leader e creando valore per tutte le parti interessate, è la base su cui è stata costruita questa campagna.

    Per raggiungere questo ambizioso obiettivo, abbiamo sviluppato un portafoglio efficiente e di alta qualità di biostimolanti e biofertilizzanti che consentono la crescita e la cura delle piante, dal miglioramento della capacità della coltura di utilizzare i nutrienti al miglioramento della tolleranza agli stress abiotici. L’obiettivo è ridurre l’uso di pesticidi, minimizzare le perdite nutrizionali e gli antimicrobici e promuovere le pratiche di agricoltura biologica. In breve, offrire soluzioni sostenibili ed efficienti per la biostimolazione e la nutrizione sostenibile delle colture, in linea con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite e con la strategia “Farm to Fork” della Commissione Europea, in modo che l’agricoltura possa affrontare le sfide presenti e future del mondo.

    “Abbiamo scelto lo slogan ‘La risposta è nelle nostre mani’ perché in Tradecorp crediamo che spetti a noi assumere un ruolo attivo nella risoluzione delle sfide che dobbiamo affrontare come popolazione globale, ma anche come industria. Per fare questo, ci proponiamo di promuovere un modello di business più efficiente e sostenibile”, afferma José Alfredo García, Chief Operating Officer, Bionutrition di Rovensa. “L’industria, gli agricoltori, i fornitori e tutti gli stakeholder del settore agricolo devono lavorare insieme per realizzare questa transizione verso un’agricoltura più sostenibile e prendersi cura del pianeta in cui viviamo.”

    La promessa di sostenibilità di Tradecorp

    In quanto azienda con la sostenibilità al centro, Tradecorp promuove azioni interne volte a ridurre l’impatto sull’ambiente, tra cui la riduzione dell’uso di acqua ed energia, delle emissioni e dei rifiuti nei suoi stabilimenti.

    In linea con l’impegno del Gruppo Rovensa di contribuire a un futuro a zero emissioni, Tradecorp ha ridotto in modo significativo l’uso del polietilene, riducendo le emissioni globali di CO2 di 240.399 kg nel 20201.

    In termini di gestione dei rifiuti, un’altra componente chiave dell’impegno di Tradecorp per la sostenibilità, l’azienda ha intrapreso azioni per creare imballaggi di prodotti più sostenibili utilizzando materiali riciclati. Uno degli stabilimenti di Tradecorp a Sanchidrián, in Spagna, ha investito in una nuova macchina in grado di etichettare direttamente il prodotto e di cambiarne l’imballaggio allo stesso tempo. Con questo investimento, il consumo di cartone nei sacchi da 1 kg è diminuito del 64% e in quelli da 5 kg del 27%, con un risparmio di circa 162.000 scatole all’anno.

    Se da un lato Tradecorp ha intrapreso iniziative per ridurre l’impatto ambientale dal punto di vista produttivo, dall’altro l’azienda investe in progetti di innovazione che aiutano gli agricoltori ad aumentare la qualità della produzione alimentare, a incrementare le rese e a ridurre le perdite economiche causate da diversi tipi di stress abiotici. In un progetto in corso sostenuto dal programma Eurostars dell’UE, Tradecorp ha collaborato con Landlab, un centro di ricerca specializzato in nutrizione, biostimolazione e protezione delle piante, per creare Biotool, uno strumento che massimizza l’efficienza idrica nelle piante trattate con biostimolanti consentendo la misurazione, il calcolo e la valutazione in tempo reale della gestione idrica delle piante.

    Con questa campagna, Tradecorp afferma il proprio impegno nei confronti dell’ambiente e delle sfide che l’industria agricola deve affrontare. In questo modo continuiamo a sostenere lo sviluppo di un’agricoltura sostenibile per il futuro.

    i. link al Rovensa Sustainability Report 2021