Contattaci

asdsadaI nostri esperti vi ricontatteranno per darvi maggiori informazioni.
Per favore, utilizzare il seguente modulo per richieste, suggerimenti o per inviarci il tuo feedback.

Di cosa ti occupi?
AgricoltoreTecnicoRivenditoreAppassionato

Nome / Azienda agricola

Email

Telefono

Città

Colture interessate?
FrutticoleEstensiveOrticoleViteColture protette

Quanti ettari gestisci?
0-55-1010-30oltre 50

Scrivi come possiamo aiutarti

Clicca il quadrato per accettare e poi su invia

Autorizzo espressamente il trattamento di questi dati personali a scopo di contatto, ai fini dei servizi forniti o ai fini della comunicazione di prodotti e servizi di Tradecorp, in conformità con i termini e le condizioni dell'Informativa sulla privacy e la protezione dei dati disponibili all'indirizzo www.tradecorp.it. Sono a conoscenza del fatto che posso esercitare i miei diritti di protezione dei dati, inclusi i diritti di informazione, accesso, consultazione, rettifica, opposizione al trattamento o cancellazione, entro il normale orario lavorativo, tramite contatto con l'ufficio Protezione dati di Tradecorp, via e-mail TutelaDiDatiPersonali @ tradecorp.sapec.pt

Contacts

Tradecorp - Italia & Sud-Est Europa

biostimolanti

» Posts tagged "biostimolanti"

In che modo i biostimolanti si adattano alla tendenza globale di produrre di più con meno risorse?

Risponde Carlos Repiso, coordinatore R&D (ricerca e sviluppo) dei Biostimolanti in Tradecorp.

Biostimulation 360°, un nuovo concetto di biostimolazione per combattere lo stress abiotico

Tradecorp presenta “Biostimulation 360°”, un nuovo concetto che promuove il corretto approccio ai diversi tipi di stress abiotico.

I biostimolanti migliorano il valore nutrizionale della lattuga iceberg

Gli studi condotti da Tradecorp su lattuga Iceberg nella regione di Murcia (Spagna), confermano che l’uso di biostimolanti e attivatori del suolo, come Turbo Root WG, aumenta fortemente i valori nutrizionali del raccolto. L’attività antiossidante dei tessuti fogliari aumenta quasi tre volte di più e questi tessuti hanno un contenuto di nitrati inferiore. Questo è […]

Carlos Repiso, responsabile R&D dei biostimolanti in Tradecorp: Previsione e rilevamento anticipato dello stress, per una strategia biostimolante di successo

Le condizioni di stress legate ai fattori climatici, ampiamente noti come stress abiotici, stanno diventando un problema di primo ordine e problematico nell’agricoltura di oggi.

Phylgreen: Un mare di vantaggi anche in agricoltura biologica

Estratto d’alga purissima, formulato come crema di alta qualità: è Phylgreen di Tradecorp, biostimolante a duplice funzione antistress e nutrizionale

Tradecorp sarà sponsor del 3° congresso mondiale dei Biostimolanti in agricoltura

Per la terza volta, Tradecorp sponsorizzerà il Congresso Mondiale sull’uso dei Biostimolanti in Agricoltura, organizzato ogni due anni da New Ag International.Quest’anno l’evento si terrà dal 27 al 30 novembre presso l’Hyatt Regency Hotel di Miami (USA).   I principali attori del settore parteciperanno a questo congresso internazionale, incentrato sulle questioni scientifiche e tecniche, per […]

Nuovi studi sulla gamma Phylgreen in collaborazione con la Queen University (Belfast)

La prestigiosa Queen’s University (Belfast, Irlanda del Nord) ha recentemente terminato la prima fase di studio della gamma Phylgreen, nello specifico sui risultati dell’estratto d’alga Ascophyllum Nodosum nella lotta agli stress abiotici nelle piante.

Tradecorp parteciperà alla 15a edizione della New AG International exhibition di Berlino

Tradecorp sarà presente presso la 15a edizione della New AG International conference and exhibition, che si celebrerà quest’anno dal 15 marzo al 17 al Maritim Hotel di Berlino, Germania.

NUOVO VIDEO –>Sinergia dei Biostimolanti Tradecorp con i prodotti fitosanitari (PPP)

Biostimolanti: la soluzione sostenibile contro gli stress ambientali

Nella storia, i cambiamenti climatici hanno sempre comportato l’evoluzione ed adattamento di tutti gli esseri viventi. In questi ultimi anni è ben documentato come il clima stia cambiando e sono proprio le colture agrarie, selezionate in base agli areali di coltivazione per dare le massime rese produttive e qualitative, a soffrirne maggiormente.