Contattaci

asdsadaI nostri esperti vi ricontatteranno per darvi maggiori informazioni.
Per favore, utilizzare il seguente modulo per richieste, suggerimenti o per inviarci il tuo feedback.

Nome

E-mail

Telefono

Città

Cosa coltivi?

Quanti ettari?

Messaggio


Clicca il quadrato per accettare e poi su invia

Autorizzo espressamente il trattamento di questi dati personali a scopo di contatto, ai fini dei servizi forniti o ai fini della comunicazione di prodotti e servizi di Tradecorp, in conformità con i termini e le condizioni dell'Informativa sulla privacy e la protezione dei dati disponibili all'indirizzo www.tradecorp.it. Sono a conoscenza del fatto che posso esercitare i miei diritti di protezione dei dati, inclusi i diritti di informazione, accesso, consultazione, rettifica, opposizione al trattamento o cancellazione, entro il normale orario lavorativo, tramite contatto con l'ufficio Protezione dati di Tradecorp, via e-mail TutelaDiDatiPersonali @ tradecorp.sapec.pt

Contacts

Tradecorp - Italia & Sud-Est Europa

Tradecorp si prepara al lancio di una nuova tecnologia di applicazione fogliare che consentirà un’elevata affinità con la cuticola della pianta

Camila Levy, R & D Agronomical Manager presso Tradecorp, ha tenuto da pochi giorni un discorso durante il New Ag di Dublino, in cui ha spiegato i concetti chiave di questa tecnologia. “Soluzioni innovative per la nutrizione delle colture che coinvolgono l’applicazione fogliare” si concentra su un nuovo modo di attuare l’applicazione fogliare dei nutrienti.

Questa nuova gamma di fertilizzanti fogliari si basa su un’innovazione che consentirà un’elevata affinità del fertilizzante fogliare con le cuticole vegetali, consentendo una veicolazione precisa e un migliore assorbimento dei nutrienti.

Abbiamo parlato con Camila Levy per ottenere le prime anticipazioni…

Domanda – Quali sono le origini di questo studio?

Risposta. Questo progetto derivava da precedenti ricerche condotte nel 2009 in Brasile dal team interno. Il nostro lavoro si è concentrato sulla ricerca di nuove materie prime per i prodotti per il trattamento delle sementi. L’obiettivo era aumentare l’assorbimento di alcuni nutrienti da parte delle piante senza l’uso di dosi più elevate. Dopo questa ricerca interna, abbiamo iniziato a lavorare con la dottoressa Victoria Fernandez presso l’UPM di Madrid, in particolare per l’applicazione fogliare delle stesse formulazioni. Oggi abbiamo capito che le proprietà fisico-chimiche delle formulazioni sono più importanti delle dimensioni delle particelle applicate. Utilizzando queste conoscenze, dopo diversi anni di ricerca, stiamo per lanciare una nuova gamma di  formulazioni mirate ad ottimizzare il rapporto tra gli elementi applicati e quelli assorbiti tramite l’applicazione fogliare.

Domanda – Qual era l’obiettivo di Tradecorp quando intraprese lo studio su questo nuovo concetto?

Risposta.– L’innovazione nella nutrizione delle colture è un aspetto fondamentale nel settore agronomico. Non abbiamo bisogno di aumentare la quantità di terra che usiamo, ma impariamo a lavorare meglio sulla terra che già abbiamo. Massimizzando la tecnologia possiamo aumentare la resa e la qualità delle colture. In Tradecorp, crediamo fermamente nel ruolo dell’innovazione per il futuro dell’agricoltura e questa nuova tecnologia è come una messa a punto per la nutrizione delle colture. Queste formulazioni innovative sono un modo per portare gli elementi in modo deciso ed è un enorme passo avanti verso il futuro della nutrizione speciale.